SISTEMA VALUTAZIONE CONFERENZE

SVC

Chi è tenuto alla sottomissione degli eventi?

Sono tenuti alla sottomissione online degli eventi i seguenti soggetti organizzatori:

Organizzazioni Sanitarie:
qualsivoglia persona giuridica o ente (indipendentemente dalla forma od organizzazione giuridica), associazione od organizzazione sanitaria, medica o scientifica, tramite cui uno o più Professionisti Sanitari prestano servizi oppure che sia in grado di esercitare una influenza diretta o indiretta su qualsivoglia prescrizione, raccomandazione, acquisto, ordine fornitura, utilizzo, vendita o noleggio di tecnologie mediche e di servizi correlati (ospedali, uffici acquisti centralizzati, cliniche, laboratori, farmacie, istituti di ricerca, associazioni, fondazioni, università, società scientifiche o altre istituzioni scolastiche o professionali – a eccezione delle associazioni dei pazienti).

Terze Parti:
i soggetti che propongono, organizzano, gestiscono, sia dal punto di vista scientifico che logistico organizzativo, eventi di qualsivoglia genere e tipo, volti a soddisfare un’esigenza educazionale/formativa scientifica o di diversa natura come declinato al paragrafo 2.7.2 del Codice Etico Assobiomedica.

Quali eventi devono essere sottomessi al Sistema di Valutazione delle Conferenze (SVC)

SVC esamina gli eventi nazionali e regionali (o interregionali) organizzati da Organizzazioni Sanitarie e Terze Parti a cui partecipano Professionisti Sanitari che svolgono la loro attività principale in Italia.

Si precisa che sono i partecipanti passivi (discenti) a determinare la natura nazionale o regionale (o interregionale) dell’evento e non i partecipanti attivi (relatori).

Sono classificati eventi nazionali gli eventi o riunioni scientifiche caratterizzati da un’equilibrata rappresentanza di Professionisti Sanitari provenienti da più di tre regioni.

Sono classificati eventi regionali (o interregionali) gli eventi a livello locale caratterizzati da un ambito territoriale di provenienza prevalente dei partecipanti di livello provinciale o della medesima regione o di non più di tre regioni.

L'organizzatore dell'evento indica chiaramente nel materiale informativo e pubblicitario dell’evento, sito web o altro materiale, quali sono i Professionisti Sanitari destinatari dell’evento.

Non sono oggetto della valutazione da parte del SVC, gli eventi classificati internazionali, caratterizzati cioè da un’equilibrata rappresentanza di Professionisti Sanitari provenienti da almeno due Paesi).

Nel caso degli eventi internazionali, le imprese aderenti a MedTech Europe, non possono fornire supporto a un evento che non sia stato valutato positivamente dal Conference Vetting System (CVS) di MedTech Europe (Link ) .